Opera

Elisabetta d'Inghilterra

dramma per musica in 2 atti
Compositore:
Pavesi Stefano (22/01/1779 - 28/07/1850)
Librettista:
[ Durandi Jacopo (25/07/1737 - 28/10/1817)]
Prima rappr.:
Torino, Teatro Regio: 26/12/1809
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si rappresenta in Londra e vicinanze.

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Elisabetta regina d'Inghilterra, amante di [Enrico conte di Leicester] [non indicato]
2 Enrico conte di Leicester segreto sposo di Metilde [non indicato]
3 Enrico conte d'Essex aspirante alle nozze della regina, rivale ed occulto nemico di Leicester [non indicato]
4 Metilde figlia del terzo matrimonio di Maria Stuarda già Regina di Scozia [non indicato]
5 Walsingam segretario di stato della regina Elisabetta [non indicato]
6 Guglielmo scozzese, confidente di Leicester [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Giardino pubblico in Londra
Giardino pubblico in Londra.

1.2 scena 5 - Grande e ricco padiglione
Grande e ricco padiglione sul davanti, con maestoso trono da un lato. Dall'apertura del padiglione si scoprirà il Tamigi in vicinanza di Londra, colla flotta vittoriosa che riconduce Enrico; si distinguerà la nave dell'ammiraglio, e tutte saranno pomposamente ornate di bandiere delle varie potenze amiche: la truppa che deve sbarcare sarà schierata sulle navi.

1.3 scena ? - Interno del padiglione
Interno del padiglione.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Bosco con capanne
Bosco con capanne. [didascalia di p. 11:] Folto bosco con vecchio castello sopra di un'eminenza.

2.2 scena 4 - Atrio che conduce alla reggia
Atrio che conduce alla reggia. [didascalia di p. 11:] Grande e magnifica sala destinata alle udienze di Elisabetta con sedie, tavolino e l'occorente per iscrivere.

2.3 scena 14 - Orrido carcere
Orrido carcere. Alcune lampade illuminano il luogo. [didascalia di p. 11:] Vasto sotterraneo da cui si passa ad altri sotterranei inservienti a carceri, due de' quali verranno a suo tempo diroccati. Il luogo sarà illuminato da poche lampade.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
26/12/1809 Torino, Imperial Teatro Elisabetta d'Inghilterra dramma per musica prima assoluta
carn. 1811 Pavia, Teatro dei Quattro Cavalieri Associati Elisabetta d'Inghilterra dramma per musica
fiera di agosto 1812 Brescia, Teatro Elisabetta d'Inghilterra dramma per musica
carn. 1818 Cremona, Teatro della Concordia Elisabetta, regina d'Inghilterra dramma serio
fiera d'agosto 1818 Brescia, Teatro Grande Elisabetta, regina d'Inghilterra dramma serio

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1810] Elisabetta d'Inghilterraprima edizione assoluta Torino, Onorato Derossi
[1811] Elisabetta d'Inghilterra Pavia, Bolzani
[1812] Elisabetta d'Inghilterra Brescia, Spinelli e Valotti
1817 Elisabetta, regina d'Inghilterra Cremona, fratelli Manini
1818 Elisabetta, regina d'Inghilterra Brescia, Spinelli e Valotti

Bibliografia

  • NGOpera (lib.: G. Schmidt)
    The *new Grove dictionary of opera / edited by Stanley Sadie, London, Macmillan, 1992, 4 v.
  • Ambìveri 1998
    Ambìveri, Corrado, Operisti minori dell'Ottocento italiano, Roma, Gremese, 1998, 159 p..
  • Salvagno 2016 : p. 31, 430, 545 (lib.: J. Durandi)
    Salvagno, Aldo, La vita e l´opera di Stefano Pavesi, Lucca, LIM, 2016.