Opera

Sesostri

dramma per musica in 2 atti
Compositore:
Mosca Giuseppe (1772 - 14/09/1839)
Librettista:
[ Rossi Gaetano (18/05/1774 - 25/01/1855)]
Prima rappr.:
Torino, Teatro Regio: 26/12/1802
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Sesostri re d'Egitto, padre di Nitocri [non indicato]
2 Nitocri sotto nome d'Azema, gran sacerdotessa d'Iside [non indicato]
3 Atamaro scita di nazione, generale di Sesostri, iniziato [non indicato]
4 Ottane gran sacerdote d'Osiri [non indicato]
5 Beroe sacerdotessa d'Iside [non indicato]
6 Comete confidente di Sesostri, iniziato [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Vasto colonnato, che circonda il tempio d'Iside
Vasto colonnato, che circonda il tempio d'Iside, la di cui facciata si scorge in parte da uno dei lati del teatro. Si vedono i due simulacri d'Iside, e d'Osiri con are pomposamente adorne. Magnifico trono per Sesostri. Da una parte, e dall'altra tribuna distinta per la gran sacerdotessa.

1.2 scena 4 - Galleria
Galleria che introduce agl'appartamenti di Azema adorna di simulacri egiziani.

1.3 scena 6 - Interno di vasta piramide
Interno di vasta piramide; all'intorno vi sono incavate nel muro delle nicchie con entro gli spettri di quelli già periti nel tentare in vano le prove dell'iniziazione; nel fondo vi sono due gran strade laterali difese da altissimi cancelli di ferro. Per una di queste strade vedonsi gli Elisi. Tutto v'ispira piacere, e le ombre in lontano passeggiano per i medesimi. Dall'altra parte vedesi il Tartaro, in fondo del quale un'altissima rocca chiusa da una porta d'avorio, e custodita dalle furie. La luce, che sorte dagli elisi, e le fiamme, che escono dal Tartaro illuminano quel terribile luogo.

1.4 scena 7 - Recinto di palme
Recinto di palme, ove si vede l'esterno della galleria, che congiunge il tempio ad una gran piramide. Veduta in lontananza delle famose piramidi d'Egitto.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Galleria
Galleria come nell'atto primo.

2.2 scena 2 - Interno di magnifico tempio d'Iside, e d'Osiri
Interno di magnifico tempio d'Iside, e d'Osiri: in mezzo di esso vi sono due statue, che rappresentano le suddette divinità. Nel fondo lateralmente alle due statue si vedono chiusi da cancelli dorati i due magifici ingressi del santuario pomposamente illuminato. I lati del tempio sono circondati da ringhiere piene di popolo.

2.3 scena 3 - Recinto di palme
Recinto di palme come nell'atto primo.

2.4 scena 7 - Galleria
Galleria come nell'atto primo.

2.5 scena 9 - Magnifica reggia
Magnifica reggia di Sesostri: essa è adorna per le nozze d'Azema. Nel fondo vi sono due gran archi ornati di trofei. Sotto l'arco della parte sinistra havvi un'ara con fuoco sacro, e simulacro di Venere; i sacerdoti la circondano.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
26/12/1802 Torino, Gran Teatro delle Arti Sesostri dramma per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1802] Sesostriprima edizione Torino, Felice Buzan

Bibliografia

  • Grove Music Online: (lib. Pariati)
    Grove Music Online,  .
  • Ambìveri 1998
    Ambìveri, Corrado, Operisti minori dell'Ottocento italiano, Roma, Gremese, 1998, 159 p..