Opera

Le *due giornate

dramma eroicomico per musica in 3 atti
Compositore:
Mayr Giovanni Simone (14/06/1763 - 02/12/1845)
Librettista:
Foppa Giuseppe Maria (12/07/1760 - 10/03/1845)
Prima rappr.:
Milano, Teatro alla Scala: 18/08/1801
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si rappresenta in Parigi nei due primi atti, e nel terzo nel villaggio di Gonesse nell'anno 1647.

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Armando uno de' primi presidenti del parlamento di Parigi [non indicato]
2 Costanza moglie d'Armando [non indicato]
3 Micheli savojardo d'origine, stabilito a Parigi, portatore d'acqua [non indicato]
4 Daniele suo padre, vecchio infermo [non indicato]
5 Antonio figlio di Micheli e fattore di Semos [non indicato]
6 Marcellina figlia di Micheli e sorella d'Antonio [non indicato]
7 Semos ricco fittajuolo di Gonesse [non indicato]
8 Angelina unica figlia di Semos, promessa sposa ad Antonio [non indicato]
9 primo Comandante delle truppe italiane al soldo del cardinale Mazarion [non indicato]
10 secondo Comandante [non indicato]
11 primo soldato italiano [non indicato]
12 secondo soldato italiano [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Interno della casa di Micheli
Il teatro rappresenta l'interno della casa di Micheli. Alla sinistra un'alcova con letto nascoso da vecchie cortine verdi, che sono tirate. Alla dritta, e dirimpetto all'alcova, la porta d'ingresso. Nel fondo evvi una sedia, sopra la quale vi sono dei vecchi vestiti d'uomo; a ridosso della medesima una grande stampella, e sotto un paio di pianelle di panno. Nel fondo pure una porta aperta, la quale conduce in una seconda camera.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Una delle antiche barriere di Parigi
Il teatro rappresenta una delle antiche barriere di Parigi, davanti cui evvi una piazza, che confina con diverse strade interne della città. La porta della città, alla quale v'è un ponte levatoio, dev'essere situata in fondo del teatro: appresso questa porta, alla sinistra dello spettatore evvi un corpo di guardia, vicino all'ingresso del quale ci sta un casotto di sentinella; dall'altra parte della barriera, alla dritta dello spettatore v'è un muro d'appoggio a merlature, al dissopra di cui si scorge una strada arborata, che si perde in lontano, e lascia vedere l'entrata d'un sobborgo.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Sito delizioso appartenente al villaggio di Gonesse
Il teatro rappresenta un sito delizioso appartenente al villaggio di Gonesse, di cui se ne scopre una parte; nel fondo della scena evvj un ponte di legno, gittato sul ruscello di Crould, e che mette al villaggio: alla dritta dello spettatore la casa di Semòs: alla sinistra, e dirimpetto alla medesima v'è una roccia coperta da un folto bosco, attraverso alla quale serpeggia un sentiero, che mette sul davanti della scena; dirimpetto alla casa di Semòs, ed in qualche distanza della medesima, v'è un arbore vuoto, e che ha un'apertura alta sei piedi da terra, ed appiè di questo arbore una piccola altura di terreno.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
18/08/1801 Milano, Teatro alla Scala Le *due giornate dramma eroicomico prima assoluta
14/05/1807 Venezia, Teatro La Fenice Le *due giornate dramma eroicomico per musica
inv. 1810 Napoli, Teatro del Fondo Le *due giornate dramma eroicomico per musica
prim. 1811 Roma, Teatro Valle Le *due giornate dramma eroicomico per musica
carn. 1812 Fermo, Teatro dell'Aquila Le *due giornate dramma eroicomico per musica
prim. 1815 Bologna, Teatro Contavalli Le *due giornate dramma eroicomico
Avvento 1815 Firenze, Teatro del Cocomero Le *due giornate dramma eroicomico
1816 Dresda, Reale Teatro Il *portatore d'acqua, ossia Le due giornate dramma per musica
01/1816 Livorno, Teatro degli Accademici Avvalorati Le *due giornate dramma eroicomico
09/05/1816 Palermo, Teatro Carolino Le *due giornate dramma eroicomico

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1801] Le *due giornateprima edizione assoluta Milano, Pirola
[1807] Le *due giornate Venezia, Vincenzo Rizzi
[1810] Le *due giornate Napoli, fratelli Masi
1811 Le *due giornate Fermo, Bartolini
[1811] Le *due giornate Roma, Crispino Puccinelli
[1815] Le *due giornate Bologna, F.lli Masi
[1815] Le *due giornate Firenze, Luchi
1815 Le *due giornate Livorno, Pietro Meucci
1816 Il *portatore d'acqua, ossia Le due giornate Dresda, s.n.
[1816] Le *due giornate Palermo, per Crisanti

Bibliografia

  • Tintori 1979
    Tintori, Giampiero, Duecento anni di Teatro alla Scala. Cronologia. Opere-balletti-concerti, 1778-1977, Bergamo : Grafica Gutenberg, 1979, XIII, 475 p..
  • NGOpera
    The *new Grove dictionary of opera / edited by Stanley Sadie, London, Macmillan, 1992, 4 v.