Opera

Adelson e Salvini

dramma in 3 atti
Compositore:
Bellini Vincenzo (1801 - 1835)
Librettista:
Tottola Leone Andrea (ca. 1800 - 1831)
Prima rappr.:
Napoli, Conservatorio San Sebastiano: 02/1825
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

L'azione si svolge in Irlanda nel secolo XVIII.

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggioRuolo vocale
1 Nelly orfana soprano
2 Fanny giovane vassalla d'Adelson mezzosoprano
3 madama Rivers governante in casa d'Adelson mezzosoprano
4 Salvini amico d Adelson tenore
5 lord Adelson baritono
6 Struley nobile proscritto basso
7 Bonifacio servo di Salvini basso
8 Geronio confidente di Struley basso

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Parco delizioso sparso di folti boschetti
Parco delizioso sparso di folti boschetti. In ciascun de' due lati è un tempietto: su quello a sinistra vi si legge "All'Amore", su quello a dritta "Al Dispiacere". Un banco di verdura è presso al primo: due cipressi nascondono in parte l'ingresso del secondo.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Parco delizioso sparso di folti boschetti
La stessa decorazione del primo atto. Solamente invece del motto Al Dispiacere vi si vede sostituito quello Ad Imene, e tutti gli emblemi del dolore rimpiazzati da quelli, che convengono al motto novello. In fondo una catena di fiori sostiene attaccata a due alberi la iscrizione. Essi sono riuniti per sempre, al di sopra si leggono le cifre di Adelson e Nelly.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Padiglione lugubre
La scena offre un padiglione lugubre, illuminato dalla debole fiamma di una lampada sospesa nel mezzo.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
02/1825 Napoli, Conservatorio San Sebastiano Adelson e Salvini dramma prima assoluta

Bibliografia

  • NGOpera
    The *new Grove dictionary of opera / edited by Stanley Sadie, London, Macmillan, 1992, 4 v.
  • Bellini 1995
    Tutti i libretti di Bellini, a cura di Olimpio Cescatti con un prefazione di Marzio Pieri, Torino, UTET, 1995.