Opera

Dalisa

dramma per musica in 3 atti
Compositore:
Hasse Johann Adolf (25/03/1699 - 16/12/1783)
Librettista:
[ Lalli Domenico (27/03/1679 - 09/10/1741)]
Antecedente bibliografico:
[ Minato Nicolò conte (ca. 1627 - 28/02/1698)]
Prima rappr.:
Venezia, Teatro Grimani di S. Samuele: 17/05/1730
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si finge in un palazzo delizioso fuori delle mura di Roma, e campagna vicina irrigata da un ramo del Tevere

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Ottone imperatore promesso sposo di Edita, ma amante di Dalisa [non indicato]
2 Dalisa pastorella di carattere pudico e dotata di virtuosi costumi [non indicato]
3 Edita principessa, figlia del re Filippo, destinata sposa d'Ottone [non indicato]
4 Enrico fratello di Ottone, amante occulto di Dalisa [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Campagna deliziosa
Campagna deliziosa fuori delle mura di Roma, irrigata da un ramo del Tevere con tuguri boscarecci da un lato e palazzo villereccio in prospetto.

1.2 scena 5 - Galleria imperiale
Galleria imperiale.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Giardino
Giardino con gabinetti di verdura.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Terme
Terme con acquedotti e fontane.

3.2 scena 8 - Reggia del piacere
Reggia del piacere.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
17/05/1730 Venezia, Teatro Grimani di S. Samuele Dalisa dramma per musica prima assoluta
fiera d'agosto 1741 Cesena, Teatro di Palazzo Spada La *costanza vincitrice dramma per musica
23/09/1741 Sassuolo, Teatro Pubblico La *costanza vincitrice dramma musicale
01/04/1742 Firenze, Teatro del Cocomero Dalisa dramma per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1730] Dalisaprima edizione assoluta Venezia, Carlo Buonarigo
1741 La *costanza vincitrice Cesena, fratelli Faberj
1741 La *costanza vincitrice Modena, Francesco Torri
[1742] Dalisa Firenze, Pietro Matini

Bibliografia

  • Grove Music Online: (lib.: Lalli, after N. Minato)
    Grove Music Online,  .
  • Allacci 1755: : col. 236 (Poesia di Niccolò Minato, Bergamasco, poeta di S.M.Ces. - Musica di Gio. Adolfo Hasse, detto il Sassone. - Recitato molto prima a Vienna, ed ora accomodato per le scene di Venezia da Domenico Lalli, napoletano)
    Allacci, Leone, Drammaturgia di Lione Allacci accresciuta e continuata fino all'anno 1755, Venezia, Giambatista Pasquali, 1755, 1016 col..