Opera

Didone abbandonata

tragedia in musica
Compositore:
Albinoni Tomaso Giovanni (14/06/1671 - 17/01/1750)
Librettista:
Metastasio Pietro (1698 - 1782)
Prima rappr.:
Venezia, Teatro San Cassiano: 26/12/1724
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si finge in Cartagine

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggioRuolo vocale
1 Didone Elisa regina di Cartagine, amante di Enea [non indicato]
2 Enea [non indicato]
3 Jarba re dei Mori sotto nome di Arbace [non indicato]
4 Araspe confidente di Jarba, e amante di Selene [non indicato]
5 Selene sorella di Didone Elisa, e amante occulta di Enea [non indicato]
6 Osmida confidente di Didone [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Luogo magnifico
Luogo magnifico destinato per le pubbliche udienze con trono da un lato; veduta in prospetto della città di Cartagine che sta in atto edificandosi.

1.2 scena 9 - Cortile
Cortile.

1.3 scena 15 - Tempio di Nettuno
Tempio di Nettuno con simulacro del medesimo.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Appartamenti reali
Appartamenti reali con tavolino.

2.2 scena 11 - Atrio
Atrio.

2.3 scena 15 - Gabinetto
Gabinetto con sedie.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Porto di mare
Porto di mare con navi per l'imbarco d'Enea.

3.2 scena 5 - Arborata
Arborata che conduce al porto.

3.3 scena 10 - Regia
Regia con veduta della città di Cartagine in prospetto che poi s'incendia.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
26/12/1724 Venezia, Teatro Tron di San Cassiano Didone abbandonata tragedia in musica prima assoluta
24/09/1726 Crema, Teatro Didone abbandonata tragedia in musica
11/1726 Bratislava, Teatro Dido musicalische Opera
26/12/1728 Milano, Regio Ducal Teatro Didone abbandonata tragedia per musica
[ca. 1730] Linz, Didone dramma per musica
carn. 1730 Pesaro, Teatro del Sole Didone abbandonata tragedia in musica
prim. 1731 Praga, Teatro Sporck Didone dramma per musica
01/1733 Ferrara, Teatro Bonacossi da S. Stefano i Didone abbandonata tragedia in musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1725] Didone abbandonataprima edizione Venezia, Marino Rossetti
[1726] Didone abbandonata Venezia, Andrea Rumieri
[1726] Dido [Breslau?], s.n.
1728 Didone abbandonata Milano, Giuseppe Richino Malatesta
1729 Didone abbandonata Pesaro, Stamperia Gavelli
[ca. 1730] Didone s.l., s.n.
[1731] Didone Praga, Adalberto Guglielmo Wessely
[1733] Didone abbandonata Venezia, Stamparia Nova