Opera

La *Briseide

dramma per musica in 2 atti
Compositore:
Robuschi Ferdinando (17/08/1765 - 05/09/1850)
Librettista:
Pocobelli Angelo (1791 - ?)
Prima rappr.:
Napoli, Teatro San Carlo: 13/08/1791
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

L'azione si rappresenta nelle vicinanze di Troia assediata dall'esercito greco.

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Briseide principessa di Lirnesso, prigioniera di Achille [non indicato]
2 Agamennone re di Micene, amante occulto di Briseide [non indicato]
3 Achille re di Tessaglia, amante non corrisposto di Briseide [non indicato]
4 Smintea nobil donzella di Lirnesso, confidente di Briseide [non indicato]
5 Talibio capitano degli Argivi, confidente di Agamennone ed amante occulto di Briseide [non indicato]
6 Atamante capitano dei Tessali, confidente di Achille [non indicato]
7 ombra di Patroclo [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Vasta campagna
Vasta campagna irrigata dal fiume Simoente, sparsa di numerose tende, custodite da grandi sentinelle. Scuopresi in distanza una parte della città di Troia ben munita.

1.2 scena 5 - Parte interna della tenda
Parte interna della tenda destinata a Briseide.

1.3 scena 9 - Tempio di Pallade
Aspetto esteriore del Tempio di Pallade. Veggonsi dappertutto i simboli varj della dea. Da una parte e dall'altra disposti i sacri di lei ministri e le schiere tessale. Ara nel mezzo con fuoco acceso, alla quale si ascende per magnifica scala.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Piazza
Piazza contigua del soggiorno militare.

2.2 scena 3 - Portici suburbani
Portici suburbani occupati da greci in tempo dell'assedio.

2.3 scena 6 - Campagna
Campagna in vicinanza di Troia con via che conduce al mare.

2.4 scena 7 - Riva del mare frigio
Solitaria e spaziosa riva del mare frigio. Vedesi in distanza una parte del promontorio Sigeo, a destra sul lido antico rottame. Al mutarsi della scena si vede il mare agitato. Incalzando la tempesta con lampi e tuoni vedesi in gran distanza un naviglio, che sbattuto dall'onde passa e si asconde a sguardi; indi un altro più da vicino che contrasta qualche tempo con l'onde, e finalmente urtano ne' scogli resta obliquo e immobile. La tempesta si calma. Il cielo si rasserene e vedonsi sul naviglio marinai e soldati in atto di volersi salvare dal naufragio.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
13/08/1791 Napoli, Teatro San Carlo Briseide dramma per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1791 Briseideprima edizione assoluta Napoli, Vincenzo Flauto

Bibliografia

  • Gaspari on line
    Gaspari on line, 2008.
  • DEUMM Biografie
    Dizionario enciclopedico universale della musica e dei musicisti. Le biografie / diretto da Alberto Basso, Torino, UTET, 1985-1990, 8 v..