Opera

Riccardo cuor di leone

commedia per musica in 2 atti
Compositore:
Robuschi Ferdinando (17/08/1765 - 05/09/1850)
Antecedente bibliografico:
Sedaine Michel-Jean (02/06/1719 - 17/05/1797)
Prima rappr.:
Venezia, Teatro San Moisè: carn. 1790
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si rappresenta nel castello di Lintz.

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Blondello scudiero di Riccardo [non indicato]
2 Margherita contessa di Fiandra [non indicato]
3 Lauretta figlia di Guglielmo [non indicato]
4 Riccardo cor di Leone [non indicato]
5 Tonietto [non indicato]
6 Cecchina [non indicato]
7 Menghina [non indicato]
8 Guglielmo [padre di Lauretta] [non indicato]
9 Florestano governatore del castello [non indicato]
10 Siniscalco [non indicato]
11 Giannotto [non indicato]
12 Carlone [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Contorni di un forte castello
Il teatro rappresenta li contorni di un forte castello, di cui si vedono le torri, e i merli situato in un luogo alpestre. All'intorno si vedono delle scoscese rupi, e delle dense foreste. Da un lato casa che ha l'apparenza di appartenere a qualche benestante e di cui si vede la porta: dall'altra parte banco di pietra. Sol che va tramontando.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Interno d'una fortezza
Il teatro rappresenta l'interno d'una fortezza dove vedesi una terrazza cinta da cancelli di ferro e situata in modo che Riccardo essendovi, non può vedere il fondo del teatro rappresentante un fossa munita esteriormente d'un parapetto.

2.2 scena 9 - Sala
Sala.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
carn. 1790 Venezia, Teatro San Moisè Riccardo cor di leone commedia per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1789 Riccardo cor di leoneprima edizione Venezia, Modesto Fenzo

Bibliografia

  • Gaspari on line:
    Gaspari on line, 2008.
  • DEUMM Biografie
    Dizionario enciclopedico universale della musica e dei musicisti. Le biografie / diretto da Alberto Basso, Torino, UTET, 1985-1990, 8 v..