Opera

Amore e Psiche

dramma per musica in 2 atti
Compositore:
Schuster Joseph (11/08/1748 - 24/07/1812)
Librettista:
Coltellini Marco (13/10/1719 - 11/1777)
Prima rappr.:
Napoli, Teatro San Carlo: 04/11/1780
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Palemone re di Gnido [non indicato]
2 Psiche sua figlia [non indicato]
3 Amore [non indicato]
4 Venere [non indicato]
5 Zeffiro [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Spiaggia solitaria
Spiaggia solitaria circondata da scoscese rupi.

1.2 scena 2 - Luogo di delizie
Si cambia al cenno d'Amore la spiaggia in un luogo di delizie. Boschetti di mirti e di rose formano il recinto d'un picciol tempio, che su colonnati aperti si innalza verso il fondo della scena: un'iscrizione a caratteri trasparenti additerà che il tempio è sacro alla bellezza di Psiche.

1.3 scena 7 - Folta e spaventevole selva
Folta e spaventevole selva, nella quale si veggono vari rozzi simulacri. Si scopre nel fondo l'antro, per cui si passa a chieder gli oracoli del destino.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Balze e dirupi
Balze e dirupi coperi di gelo. Spelonca nel fondo.

2.2 scena 5 - Ridente soggiorno
Ridente soggiorno, ove uno stuolo di geni festeggia le vicine nozze di Amore.

2.3 scena 10 - Magnifica sala
Magnifica sala nella reggia di Amore.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
04/11/1780 Napoli, Teatro San Carlo Amore e Psiche dramma per musica prima assoluta
29/06/1781 Lisbona, Amore e Psiche dramma per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1780 Amore e Psicheprima edizione Napoli, Vincenzo Flauto
[1781] Amore e Psiche [Lisbona], Stamperia Reale

Bibliografia