Opera

Le *astuzie per amore

commedia per musica in 2 atti
Compositore:
Insanguine Giacomo (22/03/1728 - 01/02/1795)
Librettista:
Mililotti Pasquale (fl. 1755 - 1782)
Prima rappr.:
Napoli, Teatro dei Fiorentini: carn. 1777
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si finge in Salerno.

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Ninfa locandiera ricca napoletana, che tien locanda in Salerno, giovane scaltra ed allegra, innamorta di d. Pistone [non indicato]
2 Elmira donzella levantina schiava di Celindo ed amante del medesimo [non indicato]
3 Lelio contista di d. Pistone innamorato di Cardella [non indicato]
4 Cardella panettera innamorata di d. Frasconio, figliola astuta [non indicato]
5 don Frasconio mercante napolitano, che va a negoziare in salerno, amante di Ninfa [non indicato]
6 don Pistone benestante della Cava di bassa estrazione, giovine alquanto goffo, ma lepido nemico di donne [non indicato]
7 Celindo mercante sanese, che viaggia in Levante con una sua nave, amante di Elmira ed amico di d. Pistone [non indicato]
8 mastro Taglia barbiere, amante di Cardella [non indicato]

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
carn. 1777 Napoli, Teatro dei Fiorentini Le *astuzie per amore commedia per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1777 Le *astuzie per amoreprima edizione assoluta Napoli, s.n.

Bibliografia