Opera

Tutto per amore

dramma giocoso per musica in 2 atti
Compositore:
Naumann Johann Gottlieb (17/04/1741 - 23/10/1801)
Librettista:
Mazzolà Caterino (2a metà 18. sec. - 1806)
Prima rappr.:
Dresda, Kleines Kurfürstliches Theater: 05/03/1785
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si rappresenta nel feudo di Pinamonte nelle vicinanze d'un vulcano

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Pinamonte vecchio cavalier errante, padre di Clorinda [non indicato]
2 Clorinda guerriera, amante di Armidoro [non indicato]
3 Armidoro valoroso cavaliero errante [non indicato]
4 il conte Dulcimene promesso sposo di Clorinda [non indicato]
5 Ipalca cameriera di Clorinda [non indicato]
6 Usbergante scudiero d'Armidoro [non indicato]
7 Arturo vecchio scudiero di Pinamonte [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Piazzetta
Piazzetta. Dirimpetto officina con porta e due finestre. Di fuori innanzi alla porta due ancudini ed alcune armature non ancora terminate.

1.2 scena 3 - Arborata
Arborata fra il castello e il mare.

1.3 scena 7 - Sala d'armi
Sala d'armi adorna di trofei militari. Nel mezzo ritratto di Clorinda, attorniato di spoglie guerriere disposte con bell'ordine. Da un lato armatura.

1.4 scena 11 - Notte
Notte. Di là d'un picciolo tratto di mare si vede un vulcano. Lateralmente di qua dal mare una cavità innanzi alla quale sta un grosso masso che la copre in parte. Dalla cavità sunnominata escono globi di fumo e faville. Il cielo è coperto da nubi.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Gabinetto
Gabinetto.

2.2 scena 3 - Stanza
Stanza con porta laterale da poterssi chiudere a catenaccio. Dirimpetto specchiera che, girando sopra un perno al moversi di una susta, apre il passaggio ad un'altra stanza; ed è fatta qyesta specchiera con tal arte che il moto che le si dà per aprirla serve ancor a chiuderla. Il che si fa con tale prestezza che l'occhio non può avvedersene.

2.3 scena 9 - Luogo solitario
Luogo solitario circondato da cipressi. Nel mezzo, mausoleo.

2.4 scena 13 - Stanze disabitate
Stanze disabitate, dove stanno riposte le armature vecchie. Indietro, due monti, uno di scudi, l'altro di spade. Più avanti lateralmente due piramidi di lance.

2.5 scena 15 - Steccato
Steccato. Dirimpetto palco con scala praticabile.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
05/03/1785 Dresda, Teatro di S.A.E. di Sassonia Tutto per amore dramma giocoso per musica prima assoluta
1791 Copenaghen, Tutto per amore dramma giocoso per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1785 Tutto per amoreprima edizione assoluta Dresda, s.n.
1791 Elskovs magt Kiobenhavn, C.F. Holm

Bibliografia