Opera

L' *imbroglione e il castiga-matti

farsa giocosa per musica in 1 atti
Compositore:
Mayr Giovanni Simone (14/06/1763 - 02/12/1845)
Librettista:
Foppa Giuseppe Maria (12/07/1760 - 10/03/1845)
Prima rappr.:
Venezia, Teatro San Moisè: 09/12/1800
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si finge in Torino

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Tarantella zio di Dorante [non indicato]
2 Dorante [non indicato]
3 Cefisa vedova ricca, amante del sopradetto [non indicato]
4 Lucilla amante del suddetto [non indicato]
5 Merlino servitore e confidente di Dorante [non indicato]
6 Sgrinfa usuraio [non indicato]
7 Titta servitore di Tarantella [non indicato]

Quadri scenici

Atto unico

1.1 scena 1 - Piazzetta rimota con casa
Piazzetta rimota con casa da un lato.

1.2 scena 8 - Sala
Sala con varie porte a casa di Tarantella. Sedie, e tavolino coperto da un lungo tappeto, su cui una chitarra e l'occorrente da scrivere.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
09/12/1800 Venezia, Teatro San Moisè L' *imbroglione e il castiga-matti farsa giocosa per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1800] L' *imbroglione e il castiga-mattiprima edizione assoluta Venezia, Casali

Bibliografia