Opera

Meride e Selinunte

dramma per musica in 5 atti
Compositore:
Porsile Giuseppe (05/05/1680 - 29/05/1750)
Librettista:
Zeno Apostolo (11/12/1668 - 11/11/1750)
Prima rappr.:
Vienna, Teatro della Favorita: 28/08/1721
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si finge in Siracusa, e nelle sue vicinanze

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggioRuolo vocale
1 Dionisio re di Siracusa, amante in segreto di Areta [non indicato]
2 Ericlea principessa di Tauromina, amante di Meride [non indicato]
3 Meride amico di Selinunte, amante di Ericlea [non indicato]
4 Selinunte amico di Meride, amante di Ericlea [non indicato]
5 Timocrate favorito di Dionisio, amante di Ericlea [non indicato]
6 Areta sua figliuola, amante in secreto di Selinunte [non indicato]
7 Nicandro governatore di Siracusa, amante di Areta [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena - Porto di Siracusa
Porto di Siracusa con veduta di mare nel fondo ed in facciata la gran porta della stessa città. Nel mezzo la statua a cavallo del re Dionisio ed ai lati di essa due statue pure a cavallo di Meride e Selinunte in abito militare.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Deliziosa
Deliziosa ne'sobborghi di Siracusa col palazzo di Ericlea in veduta.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Gabinetto reale
Gabinetto reale.

Atto quarto

4.1 scena 1 - Campagna
Campagna. Dall'una parte le mura di Siracusa in qualche luogo mezzo rovinate dalla guerra e con ponte levatoio calato alla porta di essa. Dall'altra veduta in lontano del palazzo di Ericlea ne i sobborghi della città.

Atto quinto

5.1 scena 1 - Antisala
Antisala.

5.2 scena 6 - Cortile regio
Cortile regio con logge, tutte illuminate di notte. Al fianco luogo eminente, nobilmente addobbato per Dionisio.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
28/08/1721 Vienna, Teatro della Favorita Meride e Selinunte dramma per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1721] Meride e Selinunteprima edizione assoluta Vienna d’Austria, Gio. Pietro van Ghelen
1758 Meride e Selinunte Torino, Stamperia Reale

Bibliografia