Opera

La *Didone abbandonata

dramma per musica in 3 atti
Compositore:
Chiarini Pietro (inizi 18. sec. - dopo ca. 1765)
Librettista:
Metastasio Pietro (1698 - 1782)
Prima rappr.:
Brescia, Teatro dell'Accademia degli Erranti: 1748
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si finge in Cartagine.

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggioRuolo vocale
1 Didone regina di Cartagine, amante di Enea [non indicato]
2 Enea [non indicato]
3 Jarba re de' Mori sotto nome di Arbace [non indicato]
4 Selene sorella di Didone e amante occulta di Enea [non indicato]
5 Araspe confidente di Iarba ed amante di Selene [non indicato]
6 Osmida confidente di Didone [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Luogo magnifico
Luogo magnifico destinato per le pubbliche udienze con trono da un lato. Veduta in prospetto della città di Cartagine che sta edificandosi.

1.2 scena 9 - Cortile
Cortile.

1.3 scena 15 - Tempio di Nettuno
Tempio di Nettuno con simulacro.

Atto secondo

2.1 scena 11 - Atrio
Atrio.

2.2 scena 15 - Gabinetto
Gabinetto con sedie.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Porto di mare
Porto di mare con navi per l'imbarco d'Enea.

3.2 scena 5 - Arborata
Arborata tra la città e il porto.

3.3 scena 10 - Reggia
Reggia con veduta della città di Cartagine in prospetto, che poi s'incendia.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
1748 Brescia, Teatro dell'Accademia degli Erranti La *Didone abbandonata dramma per musica prima assoluta
carn. 1756 Cremona, Teatro di un nobile Didone abbandonata dramma per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1748 La *Didone abbandonataprima edizione Brescia, Marco Vendramino
[1756] Didone abbandonata Cremona, Ricchini

Bibliografia