Opera

Alcibiade

dramma per musica
Compositore:
Carcani Giuseppe (1703 - fine gen. 1779)
Librettista:
Roccaforte Gaetano (1700 - ?)
Librettista:
Aureli Aurelio (fl. 1652 - 1708)
Prima rappr.:
Venezia, Teatro San Cassiano: 29/10/1746
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Agide re di Sparta [non indicato]
2 Creusa sorella d'Agide, segreta sposa di [non indicato]
3 Alcibiade sotto nome di Oreste, segreto sposo della suddetta [non indicato]
4 Lindane figlia di Canone capitano ateniese, amante di Alcibiade e dal padre destinata in sposa a [non indicato]
5 Giasone prencipe di Tebe, amante della suddetta [non indicato]
6 Tessalo capitanio delle guardie reali, confidente di Creusa e custode di [non indicato]
7 Perinto piccolo infante di Creusa e d' Alcibiade [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Gran piazza
Gran piazza con veduta della città bagnata dal fiume Inaco, con ponti in lontano, che uniscono l'altre parti della città, con arco trionfale e trono da un lato.

1.2 scena 8 - Orti pensili
Orti pensili corrispondenti a diversi appartamenti.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Appartamenti reggi
Appartamenti reggi corrispondenti a'gabinetti, ov'è custodita Lindane.

2.2 scena 8 - Camera
Camera.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Antrichi serragli nella regia
Antrichi serragli nella regia, ove si custodivano le fiere, dal tempo in parte rovinati e ridotti a carcere.

3.2 scena 7 - Orti pensili
Orti pensili.

3.3 scena 12 - Luoco pubblico nella regia
Luoco pubblico nella regia con veduta de giardini reali.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
29/10/1746 Venezia, Teatro Tron di S. Cassano Alcibiade dramma per musica prima assoluta
1747 Brescia, Teatro degli Erranti Alcibiade dramma per musica
1748 Vienna, Teatro Privilegiato Alcibiade dramma per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1746] Alcibiadeprima edizione [Venezia], [s.n.]
1747 Alcibiade Brescia, Marco Vendramino
[1748] Alcibiades Wien, Joseph Peter van Ghelen
[1748] Alcibiade [Vienna], Giov. Pietro van Ghelen

Bibliografia