Opera

Melite riconosciuta

dramma per musica in 3 atti
Compositore:
Galuppi Baldassare (1706 - 1785)
Librettista:
Roccaforte Gaetano (1700 - ?)
Prima rappr.:
Roma, Teatro delle Dame: 13/01/1759
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena è in Pafo

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Adimante re di Cipro, padre di Euristea [non indicato]
2 Euristea creduta sorella di Metagene, riconosciuta poi per Melite primogenita del sudetto, amante di Ergisto [non indicato]
3 Ergisto principe di Rodi sotto nome di Clearco, amante della sudetta, e dal padre destinato sposo a Derceto [non indicato]
4 Derceto figlia secondogenita di Adimante, da cui è destinata sposa al sudetto, ma segreta amante di Sebaste [non indicato]
5 Sebaste principe del real sangue di Cipro, prefetto de' Reali custodi, segreto amante della sudetta ed amico d'Ergisto, che avea conosciuto in Rodi [non indicato]
6 Metagene creduto fratello d'Euristea, custode dell'Oracolo e preside de' sagrifici, amante occulto della medesima [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Portico della reggia
Portico della reggia che formano maestoso atrio, per cui nel fondo scuopresi 'l molo e la marina, ove vedesi approdare a suo tempo una nave. Trono da un lato.

1.2 scena 9 - Vestibolo del tempio di Venere
Vestibolo del tempio di Venere con simulacro della medesima. In prospetto aduto per cui vedesi la parte interna, ove son già le donzelle e l'urna preparata che ne contiene i nomi.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Soggiorno nella reggia
Soggiorno nella reggia pe'l reale consiglio.

2.2 scena 9 - Gran piazza
Gran piazza le di cui fabriche sono ornate con apparati che indicano il giorno del sacrificio. Da un lato prospetto di magnifico tempio, a cui s'ascende per una spaziosa scala.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Bosco sagro di Venere
Bosco sagro di Venere con simulacro della medesima avanti ara rustica all'uso de' giuramenti.

3.2 scena 11 - Luogo dedicato a Venere nel centro del tempio
Luogo dedicato a Venere nel centro del tempio con tripode e rogo acceso. Ara avanti al simulacro intorno aurei bacili con bende e fiori pel sagrificio. In fondo dupplicata scala con balaustra, per cui si ascende al piano della tribuna presso la quale è la parete remota dell'oracolo.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
13/01/1759 Roma, Teatro delle Dame Melite riconosciuta dramma per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1759] Melite riconosciutaprima edizione assoluta Roma, de' Rossi