Opera

Berengario

dramma serio
Compositore:
Mellara Carlo (1784 - 1840)
Librettista:
Peracchi Antonio (1818 - ?)
Prima rappr.:
Bergamo, Teatro Riccardi: fiera 1820
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena ha luogo in Regensbourg (oggi Ratisbona) e ne' suoi dintorni

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Berengario duca del Friuli, re d'Italia, depresso sotto il nome d'Aldagiso [non indicato]
2 Alvida moglie di Berengario, sotto il nome di Gildippe [non indicato]
3 Guido duca di Spoleti, imperator de' Romani, sotto il nome di Conte di Ravenna [non indicato]
4 Arnolfo re di Germani [non indicato]
5 Enrico principe del sangue reale, generale supremo dell'armi germaniche [non indicato]
6 Ersilia sorella di Arnolfo, promessa sposa a Guido [non indicato]
7 Argildo piccolo figlio di Berengario [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Magnifica sala
Magnifica sala adorna di trofei militari con trono.

1.2 scena 3 - Veduta di colline
Veduta di colline praticabili da un lato, adorne di case campestri; dall'opposto alto monte al cui piede oscura spelonca praticabile. Al fondo folta selva; in distanza veduta di Regensbourg.

1.3 scena 8 - Sala, come nella scena prima
Sala, come nella scena prima.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Sala come nell'atto primo
Sala come nell'atto primo.

2.2 scena 3 - Giardini contigui al palazzo reale
Giardini contigui al palazzo reale.

2.3 scena 4 - Sala come nell'atto primo
Sala come nell'atto primo.

2.4 scena 7 - Sotterraneo del castello di Regensbourg
Sotterraneo del castello di Regensbourg, rischiarato da una lampada.

2.5 scena 8 - Sala
Sala.

2.6 scena 11 - Piazza di magnifica gotica architettura
Piazza di magnifica gotica architettura, da un lato si vede parte del real palazzo con gran scala praticabile.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
fiera 1820 Bergamo, Teatro Riccardi Berengario dramma serio prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1820] Berengarioprima edizione assoluta Bergamo, Natali