Opera

Il *re pastore

dramma per musica
Compositore:
Hasse Johann Adolf (25/03/1699 - 16/12/1783)
Librettista:
Metastasio Pietro (1698 - 1782)
Prima rappr.:
Hubertusburg, regia elettorale Villa di Sant'Uberto: 07/10/1755
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggioRuolo vocale
1 Alessandro re di Macedonia [non indicato]
2 Aminta pastorello amante d'Elisa, che ignoto prima anche a se stesso, si scopre poi l'unico legittimo erede del regno di Sidone [non indicato]
3 Elisa nobile ninfa di Fenicia, dell'unica stirpe di Cadmo, amante d'Aminta [non indicato]
4 Tamiri principessa fuggitiva, figliuola del tiranno Stratone, in abito di pastorella, amante d'Agenore [non indicato]
5 Agenore nobile di Sidone, amico d'Alessandro, amante di Tamiri [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Vasta e amena campagna
Vasta e amena campagna irrigata dal fiume Bostreno, sparsa di greggi e pastori. Largo ma rustico ponte sul fiume. Innanzi tuguri pastorali. Veduta della città di Sidone in lontano.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Grande e ricco padiglione d'Alessandro
Grande e ricco padiglione d'Alessandro da un lato. Ruine insalvatichite d'antichi edifici dall'altro. Campo de'greci in lontano. Guardie del medesimo in vari luoghi.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Parte interna di grande e deliziosa grotta
Parte interna di grande e deliziosa grotta, formata capricciosamente nel vivo sasso dalla natura: distinta e rivestita in gran parte dal vivace verde delle varie piante, o dall'alto pendenti o serpeggianti all'intorno e rallegrata da una vena di limpid'acqua, che scendendo obliquamente fra'sassi, or si nasconde, or si mostra e finalmente si perde. Gli spaziosi trafori che rendono il sito luminoso, scuoprono l'aspetto di diverse amene e ineguali colline in lontano e in distanza minore di qualche tenda militare; onde si comprenda essere il lluogo nelle vicinanze del campo greco.

3.2 scena 7 - Parte dello spazio circondato da gran portico
Parte dello spazio circondato da gran portico del celebre tempio d'Ercole Tirio. Tutto il vasto recinto è riccamente adornato (per l'incoronazione del nuovo re di Sidone) e di vasi d'oro e di barbari tappeti e di festoni di verdure e di fiori, che intorno alle numerose colonne arificiosamente s'avvolgono e tutte fra loro le intrecciano. Dal destro lato, molto innanzi, ricco ed elevato trono con due sedili, sopra de'quali scettro e corona reale. Dal lato medesimo ma in distanza maggiore, magnifico ingresso del tempio suddetto a cui s'ascende per ampia e superba scala. Fuori del portico alla destra veduta del faro e del porto di Sidone, guarnito di navi: alla sinistra a la falange macedone disposta in ordinanza a vista del trono. Concorso per tutto di cittadini e pastori.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
07/10/1755 Hubertusburg, regia elettorale Villa di Sant'Uberto Il *re pastore dramma per musica prima assoluta
carn. 1756 Dresda, Regio elettoral Teatro di Corte Il *re pastore dramma per musica
18/01/1757 London, King's Theatre in the Haymarket Il *re pastore dramma per musica
07/10/1762 Varsavia, Teatro Regio Il *re pastore dramma per musica
1770 Potsdam, Berlino, Regio Teatro di Sans Souci Il *re pastore dramma per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1755] Il *re pastoreprima edizione Dresda, vedova Stössel e Giovanni Carlo Krause
[1756] Il *re pastore Dresda, vedova Stössel e Giovanni Carlo Krause
1757 Il *re pastore London, G. Woodfall
1762 Le *Roi pasteur ou Abdolonime Varsavia, Micaele Groll
1762 Il *re pastore Varsavia, s.n.
1770 Il *re pastore Berlino, Haude e Spener

Bibliografia