Opera

Gli *equivoci per la somiglianza

farsa per musica
Compositore:
Latilla Giuseppe (1808 - ?)
Prima rappr.:
Napoli, Teatro dei Fiorentini: 1808
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena si finge in un paesotto di Abruzzo

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Clorinda che affetta letteratura, figliuola del Barone e promessa sposa a don Catullo Bombolone [non indicato]
2 Livietta sua sorella minore, ragazza dispettosa [non indicato]
3 Lauretta locandiera, ch'ama Stracciapane poeta di piazza [non indicato]
4 don Catullo Bombolone [non indicato]
5 don Ippazio che va sotto il nome di Stracciapane, amendue fratelli gemelli e similissimi tra loro [non indicato]
6 il Barone di Bucanera padre della Clorinda e della Livietta [non indicato]
7 Sanguetta servo del Barone e aderente di Ottavio [non indicato]
8 Ottavio giovine furbo, innamorato di Clorinda [non indicato]

Quadri scenici

Atto Unico

1.1 scena 1 - Galleria
Galleria.

1.2 scena 3 - Città con locanda
Città con locanda da un lato e terrazzino.

1.3 scena 7 - Galleria
Galleria.

1.4 scena 11 - Strada come nella scena III
Strada come nella scena III

1.5 scena 14 - Galleria, come prima
Galleria, come prima.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
1808 Napoli, Teatro de' Fiorentini Gli *equivoci per la somiglianza farsa per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1808 Gli *equivoci per la somiglianzaprima edizione Napoli, s.n.