Opera

La *morte di Mitridate

tragedia per musica in 2 atti
Compositore:
Portugal Marcos António (24/03/1762 - 07/02/1830)
Librettista:
Sografi Antonio Simone (1759 - 1818)
Librettista:
Caravita Giuseppe (1799 - ?)
Prima rappr.:
Lisbona, San Carlos: carn. 1806
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Mitridate re di Ponto [non indicato]
2 Vonima promessa moglie a Mitridate [non indicato]
3 Zifare figlio di Mitridate [non indicato]
4 Farnace altro figlio [non indicato]
5 Arbate intimo confidente di Mitridate [non indicato]
6 Fedima confidente di Vonima [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - La scena nella vastità degli oggetti che rappresenta è di figura semicircolare
La scena nella vastità degli oggetti che rappresenta è di figura semicircolare. La palude Meotide ingombra il vacuo d'intorno al centro e la periferia è composta delle magnifiche fabbriche della città di Ninfea. Le estremità di questo semicircolo sono occupate da ciò che si dirà in appresso. A dritta c'è un tempio di Venere, in cui debbono andar del pari la splendidezza e la magnificenza. Vi si ascende per una larga gradinata. Il tempio è adornato a pompa nuziale e tutto spira piacere. Alla sinistra c'è un mausoleo di recente fabbricato per la creduta morte di Mitridate. Questo mausoleo nel suo interno ed esterno è praticabile. Il momento in cui s'alza il sipario è delle pompe funebri per Mitridate. In questo lato tutto manifesta tristezza. Più innanzi c'è un portico che introduce alla reggia di Mitridate. Dalla parte opposta un bosco sacro. Monti del Caucaso in lontananza.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Rappresenta il teatro una delle situazioni più magnifiche della reggia di Mitridate
Rappresenta il teatro una delle situazioni più magnifiche della reggia di Mitridate con varie adiacenze, le quali tutte all'intorno costituiscono nel fondo il peristilio del tempio del Sole, a cui supponesi discendere dalla reggia per varie scale in parte vedute dallo spettatore, ed in parte occulte. Alcune grandi porte chiuse non lasciano scorgere l'interno del tempio suddetto, ed aprendosi queste a norma di quanto esigge l'azione, lasciano poi vedere gran parte di esso risplendentissimo e ricco tempio, il quale è in sito elevato con loggia all'intorno.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
carn. 1806 Lisbona, San Carlos La *morte di Mitridate tragedia per musica prima assoluta
16/04/1807 Londra, King's Theatre in the Haymarket La *morte di Mitridate serious opera

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1806 La *morte di Mitridateprima edizione Lisbona, Simone Taddeo Ferreira
1807 La *morte di Mitridate London, P. Da Ponte

Bibliografia