Opera

I *saccenti alla moda

dramma giocoso in 2 atti
Compositore:
Neri Benedetto (1771 - 1841)
Librettista:
Anelli Angelo (01/11/1761 - 09/04/1820)
Prima rappr.:
Milano, Teatro alla Scala: aut. 1806
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena è in un palazzo di campagna di donna Aspasia e di luoghi adiacenti

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 donna Aspasia vedova ricchissima, promessa sposa del signor Vittorio [non indicato]
2 il signor Vittorio da vario tempo promesso sposo di Aspasia [non indicato]
3 Caloandro saccente alla moda, che fa il padrone in casa di donna Aspasia e mira a sposarla [non indicato]
4 Menghino altro saccente, grande amico di Caloandro, secretario e maestro in casa di Donna Aspasia [non indicato]
5 madama Giulia cugina di donna Aspasia, prima amante poi nemica di Caloandro [non indicato]
6 Lisetta cameriera di Donna Aspasia, amante di Pasquino [non indicato]
7 Pasquino parrucchiere che si finge Beccamicche nel corso dell'azione [non indicato]
8 Michele cameriere di Donna Aspasia [non indicato]
9 un attuario [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Atrio di un palazzo
Atrio di un palazzo con portici praticabili in prospetto. A destra un casino contiguo al palazzo stesso. A sinistra alcuni appartamenti a pian terreno, che fanno parte dello stesso palazzo.

1.2 scena 4 - Libreria
Libreria. Sopra alcuni tavolini e sofà in prospetto si vedono libri, chitarre, carte da musica, vasi di chimica, sfere, modelli da pittura, scuffie, cappellini ed altro tutto alla rinfusa. A destra uno scrittorio. In faccia ad esso uno specchio portatile.

1.3 scena 8 - Giardino
Giardino. Entro un recinto di verdura aperto verso il parterre si vede nel mezzo una botte, entro la quale sta nascosto Pasquino.

1.4 scena 13 - Libreria
Libreria, come alla scena 4.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Sala
Sala. Sul fondo della quale si vede un teatro col sipario calato e coll'iscrizione a lettere cubitali TEATRO APPLAUDITO. Statue, quadri od altri ornamenti, ma tutto di pessimo gusto. Molte sedie disposte in semicerchio in faccia al parterre. Nel mezzo una di quelle macchine por[...]tili, che volgarmente si chiamano il mondo nuovo.

2.2 scena 7 - Libreria
Libreria, come nell'atto primo.

2.3 scena 9 - Piazza
Piazza d'un villaggio. Una fontana nel mezzo. Campagna e colline in prospetto. A destra alcune botteghe. A sinistra il palazzo di donna Aspasia.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
aut. 1806 Milano, Teatro alla Scala I *saccenti alla moda dramma giocoso prima assoluta
16/04/1808 Genova, Teatro Sant'Agostino I *saccenti alla moda dramma giocoso per musica
aut. 1809 Torino, Teatro Carignano I *saccenti alla moda dramma giocoso per musica
carn. 1810 Bergamo, Teatro Sociale I *saccenti alla moda dramma giocoso per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1806] I *saccenti alla modaprima edizione assoluta Milano, Giacomo Pirola
[1808] I *saccenti alla moda Genova, Stamperia Italiana Francese
[1809] I *saccenti alla moda Torino, Onorato Derossi
[1810] I *saccenti alla moda Bergamo, Sonzogni

Bibliografia

  • Tintori 1979
    Tintori, Giampiero, Duecento anni di Teatro alla Scala. Cronologia. Opere-balletti-concerti, 1778-1977, Bergamo : Grafica Gutenberg, 1979, XIII, 475 p..
  • Sesini (attr. ad Anelli)
    Sesini, U., Catalogo della Biblioteca del Liceo musicale di Bologna, v. 5: Libretti d'opera in musica, Bologna, Cooperativa tipografica Azzoguidi, 1943.
  • Ambìveri 1998
    Ambìveri, Corrado, Operisti minori dell'Ottocento italiano, Roma, Gremese, 1998, 159 p..