Opera

L' *eroina del Messico, ovvero Fernando Cortez

melodramma serio in 2 atti
Compositore:
Ricci Luigi (8 giu. o lug. 1805 - 31/12/1859)
Librettista:
Ferretti Jacopo (1784 - 1852)
Prima rappr.:
Roma, Teatro Apollo: 09/02/1830
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Ferdinando Cortes generale spagnuolo e capo della spedizione al Messico [non indicato]
2 Alvarez luogotenente di Ferdinando e rivale occulto, e segreto agente di Don Diego Velasquez, generale di Cuba, nemico di Fernando [non indicato]
3 Montezuma re del Messico e fratello di Telaira [non indicato]
4 Telaira [sorella di Montezuma] [non indicato]
5 Telasco capo della Repubblica di Tlascala [non indicato]
6 Nadir duce delle armi messicane [non indicato]
7 Elvira amica di Telaira [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Atrio magnifico
Atrio magnifico nella reggia di Montezuma. Da un lato ingresso alle stanze reali. Nel fondo fra le colonne si scorge l'interno della città.

1.2 scena 4 - Ameno boschetto
Ameno boschetto di palme attiguo agli appartamenti di Telaira.

1.3 scena 6 - Accampamento
Accampamento sulle frontiere del Messico. In fondo padiglione di Fernando innanzi a cui stanno passeggiando due guardie armate. Sfila a suono di banda militare l'esercito spagnuolo alla cui testa è Alvarez.

1.4 scena 8 - Atrio nella reggia
Atrio nella reggia di Montezuma come alla prima scena con trono preparato; più basso un sedile per Telaira ed incontro altro sedile per l'ambasciatore spagnuolo.

1.5 scena 9 - Campagna
Campagna. Nel fondo da un lato scorgesi l'angusta gola di due montagne: dall'altro una precipitosa e schiumante caduta d'acque forma il principio d'un'lago. La scena è sparsa d'alberi, e a destra si vede l'ingresso ad una folta e intricata foresta.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Campagna
Campagna.

2.2 scena 3 - Interno di magnifico padiglione
Interno di magnifico padiglione, che a suo tempo aprendosi scopre il campo spagnuolo illuminato in tempo di notte. Dai lati ingresso a due padiglioni, uno per Telaira e l'altro per Fernando. In un lato tavolino con tappeto verde, quattro candelieri d'argento con candele accese, e ricca scrivania d'argento e carta.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
09/02/1830 Roma, Teatro Apollo L' *eroina del Messico, ovvero Fernando Cortez melodramma serio prima assoluta
prim. 1830 Firenze, Teatro Alfieri Fernando Cortes, o sia L'eroina del Messico melodramma serio
1832 Madrid, Teatri di corte L' *eroina del Messico melodramma serio
12/01/1833 Milano, Teatro alla Scala Fernando Cortez melodramma

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1830] Fernando Cortez, o sia L'eroina del Messico Firenze, Fabbrini
[1830] L' *eroina del Messico, ovvero Fernando Cortezprima edizione assoluta Roma, Bernardino Olivieri
1832 L' *eroina del Messico Madrid, I. Sancha
1833 Fernando Cortez Milano, Luigi di Giacomo Pirola

Bibliografia

  • Grove Music Online:
    Grove Music Online,  .
  • Ambìveri 1998
    Ambìveri, Corrado, Operisti minori dell'Ottocento italiano, Roma, Gremese, 1998, 159 p..