Opera

Ciro riconosciuto

dramma per musica in 3 atti
Compositore:
Caldara Antonio (ca. 1670 - 28/12/1736)
Librettista:
Metastasio Pietro (1698 - 1782)
Prima rappr.:
Vienna, Favorita: 28/08/1736
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

L' azione si rappresenta in una campagna su' confini della Media.

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggioRuolo vocale
1 Astiage re de' Medi, padre di Mandane [non indicato]
2 Mandane moglie di Cambise, madre di Ciro [non indicato]
3 Ciro sotto nome d' Alceo in abito di pastore, creduto figliuolo di Mitridate [non indicato]
4 Arpago confidente d' Astiage, padre di [Arpalice] [non indicato]
5 Arpalice confidente di Mandane [non indicato]
6 Mitridate pastore degli armenti reali [non indicato]
7 Cambise principe persiano, consorte di Mandane e padre di Ciro, in abito pastorale [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Campagna sui confini della Media
Campagna sui confini della Media sparsa di pochi alberi ma tutta ingombrata di numerose tende per comodo d' Astiage e della sua corte, da un lato gran padiglione aperto, dall' altro steccati per le guardie reali

1.2 scena - Parte interna della capanna di Mitridate
Parte interna della capanna di Mitridate con porta in faccia che unicamente v' introduce.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Vasta pianura ingombrata di ruine d' antica città
Vasta pianura ingombrata di ruine d' antica città, già per lungo tempo insalvatichite.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Montuosa
Montuosa.

3.2 scena - Aspetto esteriore di magnifico tempio dedicato a Diana
Aspetto esteriore di magnifico tempio dedicato a Diana, fabbricato su l' eminenza d' un colle.

Licenza

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
28/08/1736 Vienna, Favorita Ciro riconosciuto dramma per musica prima assoluta

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1736] Ciro riconosciutoprima edizione assoluta Vienna, Gio. Pietro van Ghelen
1736 Ciro riconosciutoristampa Vienna e Roma, Gio. Zempel, si vendono da Pietro Leone