Opera

Sicotencal

dramma per musica in 3 atti
Compositore:
Rutini Giovanni Marco (25/04/1723 - 22/12/1797)
Librettista:
Olivieri Cesare (1776 - ?)
Prima rappr.:
Torino, Teatro Regio: 20/01/1776
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Ambientazione

La scena è a Tabasco nel Yucatan, provincia dell'America settentrionale

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Sicotencal capo de' Tlascalesi, ambasciadore di quella Repubblica a Teuche, ed amante di Zulima [non indicato]
2 Zulima gran sacerdotessa del Tempio, che poi si scopre figlia di Tezeuco cacico di Guazalcoalco [non indicato]
3 Teuche gran cacico di Tabasco, amante di Zulima [non indicato]
4 Ozinga figlia di Teuche, destinata sposa a Guascare ed amante di Ozamo [non indicato]
5 Guascare gran sacrificatore, ministro e confidente di Teuche, ed amante segreto di Zulima [non indicato]
6 Ozamo capo de' Zemboalesi, alleato di Sicotencal ed amante di Ozinga [non indicato]
7 Nume [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Vasto recinto
Vasto recinto di fabbriche abitate da sacertoti in mezzo alle quali si vede inalzato un masso piramidale circondato da gran balaustri con gran scala per cui si ascende. Alla sommità di quello vedesi sublime il tempio del dio della guerra venerato in Tabasco. Trono da un lato, dove assiste il Cacico a sagrifici.

1.2 scena 7 - Sala nel palazzo
Sala nel palazzo di Cacico adorna d'insegne e trofei de'vinti nemici tutta addobbata di penne. Vari cuscini all'intorno.

1.3 scena 11 - Deliziosa
Deliziosa nel palazzo de'Cacichi di Tabasco a foggia d'orti pensili sostenuti da varie colonne di legno dipinte. Gl'intervalli di queste formano i serragli di fiere e d'ogni sorta di uccelli.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Gran loggia
Gran loggia nella reggia a guisa d'anfiteatro in cui si suole radunare il consiglio de'grandi.

2.2 scena 7 - Vasta campagna
Vasta campagna attraversata da un fiume con ponte praticabile contesto di gran tronchi d'alberi. Esercito schierato de'Tlascalesi e Zemboakesu di qua del ponte. Veduta della città in lontano.

2.3 scena 11 - Vista esteriore deò recinto delle abitazioni
Vista esteriore deò recinto delle abitazioni destinate a'sacerdoti contigue al tempio adombrato da viali di palme.

2.4 scena 14 - Ampia e magnifica piazza
Ampia e magnifica piazza di Tabasco cinta di superbi edifizi dipinti a vari colori, adorna d'insegne militari con arco trionfale preparato per l'ingresso vittorioso del Cacico.

Atto terzo

3.1 scena 1 - Portici
Portici fra la reggia e le carceri destinate alle vittime.

3.2 scena 7 - Sotterraneo
Sotterraneo d'acquedotti corrosi dal tempo, corrispondente alla parte superiore del tempio sostenuto nel mezzo da gran pilastro chiuso con porta che poi si apre, dove si vede scala interna, per cui si sale al tempio. In fondo strada angusta d'onde si passa alla marina.

3.3 scena 9 - Amenissima pianura
Amenissima pianura sotto le mura di Tabasco terminata dal golfo del Messico, dove stanno schierandosi i Zemboalesi e Tlascalesi. Flotta di spanuoli che approda in fine.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
20/01/1776 Torino, Teatro Regio Sicotencal dramma per musica prima assoluta
17/01/1777 Firenze, Teatro della Pergola Zulima dramma per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
[1776] Sicotencalprima edizione assoluta Torino, Onorato Derossi
[1777] Zulima Firenze, si vende da Gio. Risaliti

Bibliografia

  • Grove Music Online: (rev. version, Pergola, 25 Jan 1777, as Zulima)
    Grove Music Online,  .