Opera

Iefte

dramma sacro in 2 atti
Compositore:
Orgitano Raffaele (ca. 1770 - 1812)
Librettista:
Gonella Francesco (fl 1794 - 1812)
Prima rappr.:
Firenze, Teatro della Pergola: quar. 1802
Macrogenere:
melodramma
Lingua:
italiano

Personaggi

N.PersonaggioQualifica personaggio Ruolo vocale
1 Jefte giudice e condottiere degli Ebrei [non indicato]
2 Sulamide sua figlia promessa sposa a [Gionata] [non indicato]
3 Gionata giovine principe ebreo [non indicato]
4 gran sacerdote degli Ebrei [non indicato]
5 Adra sorella di Gionata e amica di Sulamide [non indicato]
6 Gedorre re degli Ammoniti [non indicato]

Quadri scenici

Atto primo

1.1 scena 1 - Vestibolo del tempio
Vestibolo del tempio, con gran porta aperta dalla quale si travede lucidissimo il santuario. Dinanzi a questo, una piccola ara destinata a porvi sopra le offerte. Sacerdoti all'esterno del tempio.

1.2 scena 4 - Vasto recinto di steccati militari in città
Vasto recinto di steccati militari in città, ove è già tornato Jefte con parte dell'esercito vinto.

1.3 scena 6 - Atrio del tempio
Atrio del tempio con porta chiusa.

1.4 scena 9 - Interno di vastissimo tempio
Interno di vastissimo tempio, in mezzo al quale si vede l'arca, il candelabro e la tavola delle offerte con altri attributi. Si scorgono fra le colonne varie gradinate, per le quali si passa ad altre parti più remote del tempio.

Atto secondo

2.1 scena 1 - Boschetto
Boschetto per cui dalla città di Masfa si passa al campo degl'Ammoniti. Notte sul declinare.

2.2 scena 5 - Campo di battaglia
Campo di battaglia. Da un lato si vede il monte Elbor, alle cui falde stanno accampati gli Ammoniti. Di faccia il ponte che attraversa il fiume di Nob guardato pure dai posti avanzati degli Ammoniti.

2.3 scena 6 - Atrio del tempio
Atrio del tempio.

2.4 scena 8 - Gran piazza di Masfa
Gran piazza di Masfa in vicinanza delle mura con porta della città. Da un lato palazzo di Iefte con maestoso ingresso.

2.5 scena 11 - Atrio del tempio
Atrio del tempio.

2.6 scena 13 - Gran tempio ec.
Gran tempio ec.

Rappresentazioni

DataLuogo ed EdificioTitoloGenereRappresentazione
quar. 1802 Firenze, Teatro della Pergola Jefte dramma sacro prima assoluta
quar. 1812 Firenze, Teatro della Pergola Il *voto di Iefte dramma sacro per musica versione riv.
quar. 1813 Perugia, Teatro del Pavone Il *voto di Jefte oratorio sacro per musica
12/09/1813 Roma, Teatro Valle Il *voto di Jefte dramma sacro per musica
quar. 1815 Bologna, Teatro del Corso Il *voto di Iefte oratorio sacro per musica versione riv.
quar. 1815 Pisa, Teatro dei Nobili Il *voto di Jefte dramma sacro per musica

Libretti

AnnoTitoloEdizioneLuogo ed Editore
1802 Jefteprima edizione assoluta Firenze, Pietro Fantosini e figlio
1812 Il *voto di Jefte Firenze, Giuseppe Fantosini
1813 Il *voto di Jefte Perugia, Società tipografica
1813 Il *voto di Jefte Roma, Crispino Puccinelli
[1815] Il *voto di Jefte Bologna, F.lli Masi
[1815] Il *voto di Jefte Pisa, Francesco Pieraccini

Bibliografia

  • Ambìveri 1998
    Ambìveri, Corrado, Operisti minori dell'Ottocento italiano, Roma, Gremese, 1998, 159 p..